Omnibus, lite in tv tra Bonelli e il sindaco di Lacco Ameno Pascale. Interviene Gaia Tortora

La frana e le ordinanze di demolizione a Ischia al centro della discussione

Omnibus, lite tra Bonelli e il sindaco di Lacco Ameno Pascale: «Non condivido nulla», «Imbarazzante»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Novembre 2022, 10:36 - Ultimo aggiornamento: 11:12

Lite alla trasmissione Omnibus su Ischia - «L'ho ascoltata con francescana pazienza! È il giorno del dolore. O è in malafede o non conosce la norma!». «E' imbarazzante, si autoassolve!», la lite tra il sindaco di Lacco Ameno Giacomo Pascale e il leader dei Verdi Angelo Bonelli. Nella puntata del 29 novembre andata in onda come ogni mattina su La7, è scoppiato un duro botta e risposta tra Angelo Bonelli e il sindaco di Lacco Ameno, comune vicino a Casamicciola, a Ischia, dove si continua a scavare nel fango e sove sono state ritrovati dieci cadaveri dopo la frana. «Non condivido nulla di quello che diceva Bonelli», sbotta Pascale. Bonelli incalza chiedendo quante demolizioni sono state eseguite e perché non siano state eseguite. Il primo cittadino non la prende bene: «L'ho ascoltata con francescana pazienza. Mi consenta un attimo. È il giorno del dolore. Noi dovremmo stare zitti invece stiamo parlando». Non trovando la risposta al suo quesito Bonelli commenta: «È imbarazzante, lei si auto assolve».

Fiorello, il re è tornato in Rai: «Il mio mattin show Viva Rai2! anche su Rai1, RaiPlay, Radio2, Instagram e TikTok». Amadeus primo ospite

La conduttrice Gaia Tortora è costretta a intervenire per richiamare alla calma e a toni meno accesi. Ma il clima è incadescedente. Quando Tortora interpella Alberto Bagnai della Lega anche lui monta una sua piccola protesta solitaria e si scaglia contro la conduttrice: «Io vengo in televisione per guardare la televisione, quindi fate pure senza di me». Tortora fa appello alla sua pazienza e replica: «Ma no, è un esponente politico importante che fa parte della maggioranza». Come dire: la presenza di Bagnai è funzionale al dibattito.  Ma il dibattito, a volte, non decolla. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA