MASSIMO CANNOLETTA

Massimo Cannoletta all'Eredità torna campione ma sbaglia la ghigliottina

Sabato 19 Dicembre 2020 di Giampiero Valenza
Massimo Cannoletta all'Eredità torna campione ma sbaglia la ghigliottina

Indovina «l'acqua calda» e così torna campione Massimo Cannoletta, che prova la ghigliottina dell'Eredità di RaiUno ma sbaglia e non riesce a vincere. Cerca di indovinare con interpretazione, quando la risposta esatta, invece, era taglio. La serie delle cinque parole (per un montepremi di 250.000 euro) era: scena, dare, carte, vite e articolo.

Ai Tre passi la prima domanda spetta a Simone. "Quale ruolo sportivo è a volte detto 'fluidificante'?", domanda Flavio Insinna. Il concorrente sbaglia e dice "gregario nel ciclismo". È Francesco invece a indovinare con "un difensore nel calcio". Si passa ai principi del Karate. La domanda è "Definendo i 20 principi base del karate, il maestro Funakoshi ha paragonato quest'arte marziale a cosa?". Qui Francesco sbaglia con "Fiamma azzurra". La parola passa a Massimo, che gioca per 250.000 euro e dice "l'acqua calda" e la indovina, riportandolo così al titolo di campione.

Al Triello, Francesco sceglie l'italiano tra le domande. "Quale modo di dire di origine greca si usa per indicare chi corrompe per ottenere qualcosa?". Lui sbaglia e la parola passa a Massimo, che indovina: "Combatte con lance d'argento", dice. Cannoletta sceglie poi religione. Alla domanda: "Nella liturgia cattolica, a quale formula corrisponde il latino 'dominus vobiscum'?" e Massimo risponde "il signore sia con voi". Poi, il salentino continua e sceglie storia. Insinna chiede: "Isabella di Castiglia istituì i cosiddetti 'Ospedali della regina' per assistere chi?". Cannoletta non esita: "Soldati in battaglia", dice. E indovina. Si passa a curiosità. "Nel 1887, mentre era in costruzione, quale di questi monumenti fu colorato di 'Rosso Venezia'?". Questa la sbaglia: lui dice Golden Gate Bridge, ma la risposta era la Torre Eiffel. "E' vero, inaugurata nel 1889". "Comunque gli va fatto un applauso", commenta il conduttore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche