Allerta meteo

Allerta meteo, la scala della protezione civile

Allerta meteo: dai numeri ai colori, dalla scala da uno a cinque alla scala giallo, arancione e rosso messa a punto con la collaborazione decisiva della Protezione civile nello spirito della prevenzione.

Il colore verde: è il primo grado e si usa quando la situazione meteo è stabile e non presenta alcun rischio o pericolo per cose e persone.

Il colore giallo viente attribuito all'allerta in caso di piogge molto intense, localmente pericolose. Sconsigliate alcune attività all’aperto per potenziali situazioni di criticità. Non si escludono l’innalzamento dei corsi d’acqua e piccole frane.

Qui i bollettini della protezione civile in tempo reale

L'allerta rossa è la più pericolosa. Un avviso di alta criticità diffuso dalla Protezione civile in caso di situazioni estreme potenzialmente pericolose per le persone: piene fluviali, rotture degli argini, allagamenti. Le conseguenze possibili:  danni a edifici e centri abitati;  rottura di rami, caduta di alberi e abbattimento di pali della segnaletica; danni alle colture agricole e agli insediamenti industriali;  danni o distruzione di infrastrutture ferroviarie;
innesco di incendi e lesioni da fulminazione. Possono scattare chiusura delle scuole e degli uffici pubblici.



La scala dell'allerta

 

Tabella 5 12_14_definitiva (1) from Paolo Ricci Bitti

195 risultati per "ALLERTA METEO"

caricamento
Mind The Gap - Lettere
Formula E

BORSA

IL MESSAGGERO PER I LETTORI

GIORNALE CARTACEO

Abbonamenti, Arretrati, Prezzi per l'estero, Consegna a domicilio.

PIEMME