Ranking Atp, Djokovic sempre n°1, Fognini decimo, Berrettini sale al 22esimo posto

Lunedì 17 Giugno 2019
Nella classifica pubblicata oggi dall'Atp è stabile in decima posizione Fabio Fognini, grazie al quale il tennis italiano dopo quasi 41 anni ritrova un suo giocatore tra i primi 10 del mondo. Alle sue spalle avanza ancora Matteo Berrettini, che grazie al trionfo sull'erba di Stoccarda balza al 22esimo posto ritoccando il suo best ranking. Un passo indietro per Marco Cecchinato, ora numero 40, mentre risalgono di tre gradini Andreas Seppi (69esimo) e di due Lorenzo Sonego (74esimo). Lieve progresso anche per Paolo Lorenzi (96esimo), mentre Thomas Fabbiano (numero 99) ritorna fra i top-100 dove sono sette gli azzurri questa settimana. Nessuna variazione nella top ten del ranking mondiale, che vede Novak Djokovic alla 32esima settimana consecutiva al comando (la 256esima complessiva: è quinto nella speciale classifica), con sempre 4.770 punti di vantaggio su Rafa Nadal. Sul terzo gradino del podio Roger Federer, che precede Dominic Thiem ed Alexander Zverev. In sesta posizione il Next Gen Stefanos Tsitsipas (best ranking), quindi Kei Nishikori e Kevin Anderson, poi al 9° posto il russo Karen Khachnov e al decimo l'azzurro Fabio Fognini, che sette giorni fa ha coronato il sogno di entrare fra i primi dieci del mondo.

Camila Giorgi mantiene il 39esimo posto nella classifica pubblicata dalla Wta, dove la 27enne marchigiana - per l'infortunio al polso ferma da quasi tre mesi, dal torneo di Miami - è sempre la prima delle azzurre. Dietro di lei è stabile Jasmine Paolini (numero 151), mentre perde dieci posizioni Giulia Gatto-Monticone (numero 164) e fa due passi indietro pure Martina Trevisan. Grazie al successo nel 60mila dollari ITF dell'Antico Tiro a Volo Roma risale di oltre 109 posti Sara Errani, attualmente numero 257 del ranking. Situazione immutata nella top-ten mondiale in rosa, che vede sul trono per la 21esima settimana di fila la giapponese Naomi Osaka, che prima degli importanti appuntamenti su erba ha 252 punti di margine nei confronti dell'australiana Ashleigh Barty. Conferma in terza posizione per Karolina Pliskova, avvicinata da Kiki Bertens, finalista a 's-Hertogenbosch, e stabili sono pure nell'ordine Petra Kvitova, Angelique Kerber, Elina Svitolina, Simona Halep, Sloane Stephens e Aryna Sabalenka, che chiude l'élite mondiale.
Ultimo aggiornamento: 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma