Kalinic da Simeone, Zaza vicino al Milan. Garcia aspetta Balotelli

Giovedì 5 Luglio 2018 di Eleonora Trotta
Nikola Kalinic lascia il posto a Simone Zaza. Sempre più vicino all'Atletico Madrid di Simeone (contratto di 4 anni, formula prestito con obbligo di riscatto), l'attaccante croato dovrebbe essere sostituito al Milan dalla punta lucana, in parola con il ds Mirabelli ormai da giorni. I contatti tra i rossoneri e il papà-agente del calciatore sono infatti proficui: la svolta è vicina, sul tavolo un quadriennale da circa 2,5 milioni a stagione. L'ex bianconero aveva voglia di tornare in Italia e la società meneghina gli ha offerto quella vetrina che cercava da tempo. Ma, in attesa di novità dal Tas e sul fronte societario, il Milan non si ferma qui. Il sogno per l'attacco resta Alvaro Morata del Chelsesa, senza dimenticare Ciro Immobile. 
Risultano anche dei sondaggi per Berardi, in orbita Roma. Il Sassuolo però non abbassa ancora le richieste economiche (30 milioni di euro)
Anche Balotelli, corteggiato dall'Olympique Marsiglia di Garcia, aspetta aggiornamenti. Messa da parte la tentazione cinese, Super Mario spera in un rapido accordo tra il suo agente, Mino Raiola, e il Nizza per cambiare presto maglia. Chisura su Mazzitelli: il centrocampista ex Roma domani farà le visite con il Genoa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma