JUVENTUS

Suarez, per ora la Juventus non rischia punizioni sportive

Venerdì 4 Dicembre 2020 di Alberto Mauro

Riesplode il caso Suarez, con qualche mese di ritardo dall’apertura del fascicolo da parte della Figc a settembre e dopo l’inchiesta della procura di Perugia che in giornata ha notificata a Fabio Paratici l'iscrizione nel registro degli indagati. La domanda che in queste ore si sono fatti, legittimamente, tutti i tifosi bianconeri è “Cosa rischia la Juventus?”. La risposta è piuttosto complessa, e per semplificare al massimo si potrebbe dire che sulla base degli attuali elementi sarebbe difficile valutare la responsabilità oggettiva del club, con rischio ammenda o addirittura penalizzazione in classifica solo se venisse contestato l’art. 32 del Codice di giustizia sportiva (doveri e divieti in materia di tesseramenti di nuovi calciatori).
Discorso diverso per quanto riguarda l’articolo 371 bis del Codice Penale, contestato al capo dell’area sportiva Fabio Paratici: rischia un’inibizione con ammenda, ma ne risponderà individualmente, senza dunque ricadute sulla società bianconera.
E’ chiaro che se dovessero emergere nuovi elementi, anche nell’inchiesta della procura federale le carte in tavola potrebbero cambiare, molto dipenderà dagli sviluppi dell’inchiesta della procura della di Perugia.

Ultimo aggiornamento: 21:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA