COVID

Ronaldinho, morta la madre Miguelina: per mesi aveva combattuto contro il Covid

Domenica 21 Febbraio 2021
Ronaldinho, morta la madre Miguelina: per mesi aveva combattuto contro il Covid

Lutto per l'ex campione del Milan (e Bracellona), Ronaldinho. La madre Doña Miguelina, è morta all'età di 71 anni. E' venuta a mancare dopo aver combattuto per mesi contro il Covid. La donna Doña Miguelina era ricoverata all'ospedale di Porto Alegre dallo scorso 21 dicembre, come aveva scritto lo stesso Ronaldinho sul suo account Twitter. Da allora l'ex calciatore non aveva più parlato pubblicamente delle condizioni di salute della madre.

 

Numerosi gli attestati di cordoglio. A partire da quello del Barça, il club in cui Ronaldinho ha vissuto i suoi migliori anni di carrira: «L'FC Barcelona manda le sue più sentite condoglianze al nostro eterno idolo Ronaldinho per la perdita della madre. Riposa in pace , Doña Miguelina Elói Assis dos Santos», il messaggio twitter del club catalano.

 

 

Sentimento di vicinanza anche da parte dell'Atlético Mineiro, una delle ultime squadre in cui ha giocato Ronaldinho, del Gremio de Porto Alegre, club in cui ha esordito Ronaldinho, e del Fluminense.

Ultimo aggiornamento: 12:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA