Roma, Al-Baker si ritira dalla corsa all'acquisto della società di Pallotta

Mercoledì 5 Agosto 2020 di Gianluca Lengua

«La Roma resterà in mani americane». Titola così l’edizione online del portale del Kuwait “Aljarida”. L’imprenditore Al-Baker avrebbe rinunciato alla corsa per l’acquisizione della Roma dopo aver presentato un’offerta lampo al presidente giallorosso James Pallotta. La cordata - spiega Aljarida - non è stata in grado di di trovare un accordo tra partner per presentare un’offerta adeguata e vincere la concorrenza di Friedkin. Gi investitori del Kuwait erano in una posizione complicata dopo che il presidente James Pallotta gli ha concesso 24 ore per presentare un’offerta che avrebbe superato quella di Friedkin. Un’offerta che non sarebbe arrivata e che, quindi, ha spianato la strada a Dan Friedkin.

Ultimo aggiornamento: 13:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA