ROMA

Porto-Roma, Donadoni: «Nessuno mi ha chiamato e non farei traghettatore»

Giovedì 7 Marzo 2019
Donadoni esce allo scoperto. E parla. Pretattica? E' sincero? Per ora, nega. «Sono onorato di essere accostato alla Roma ma, contrariamente a quanto leggo dagli Stati Uniti, non ho avuto nessun contatto col club giallorosso. È una informazione che non corrisponde al vero, non ho sentito nessuno. In ogni caso, pur essendo onorato dell'accostamento, per il mio modo di lavorare non sarei disponibile ad un incarico di breve termine».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani