Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pagelle Lazio: Immobile un re, Acerbi torna leone

Pagelle Lazio: Immobile un re, Acerbi torna leone
di Alberto Abbate
2 Minuti di Lettura
Martedì 20 Ottobre 2020, 23:10 - Ultimo aggiornamento: 23:22

Pagelle Lazio

STRAKOSHA 7
Facile parata su un colpo di testa di Piszczek. Strepitoso col piede su Guerreiro, col petto e il guantone su Haaland nel secondo tempo. Protagonista.
PATRIC 6
E’ ordinato sin quando non sbaglia il lancio in disimpegno, che regala il gol al Borussia con Haaland. Superficiale.
LUIZ FELIPE 7
Aggressivo, s’imbuca sul corner e trova il raddoppio sfruttando la schiena di Hitz. Costretto a uscire a inizio ripresa. Guerriero.
ACERBI 7,5
Cerca gli attaccanti con lanci lunghi precisi. Anticipa, si sgancia e fa partire persino i contropiedi. Stoico in chiusura su Haaland. Gigante.
MARUSIC 6,5
S’affaccia davanti a intermittenza, non è ancora al massimo della forma, ma aiuta la difesa sulla fascia. Fermo.
MILINKOVIC 7
Ci mette il fisico, la quantità e la qualità. Aiuta la squadra, corre in lungo e in largo in mediana. Esce sfinito.
LEIVA 7,5
Pressa e recupera la palla del gol d’Immobile. Anticipa ed è perfetto in ogni chiusura, non molla nulla. Muro.
LUIS ALBERTO 8

Mette d’esterno prima Correa e poi Immobile davanti alla porta. Fa giochi di prestigio e nessuno riesce a togliergli la palla. Sfiora il gol dal corner. Mago.
FARES 6,5
E’ ancora in ritardo di condizione. E’ prezioso in copertura, ma poi sbaglia l’ultimo cross davanti con poca lucidità. Double face.
CORREA 7
Bravissimo a servire sotto porta Ciro, ma da solo si divora il raddoppio sparando addosso a Hitz. Deve sbloccarsi, ma complimenti. Decisivo.
IMMOBILE 8
Al primo tiro un gol in scavetto. Sfiora il bis con un siluro, poi viene murato da Hummels. Regala l’assist finale ad Akpa Akpro. Cinico.
HOEDT 6,5
Entra e chiude al centro un pericoloso tacco di Reina. E’ preciso sino alla fine. Deciso.
AKPA AKPRO 7
Sbaglia qualche lancio di troppo, ma poi s’inserisce in attacco e mette dentro la palla del 3 a 1. Principe azzurro.
MURIQI 6,5
Fa salire la squadra con le sponde. Cerca il gol al volo, è utile nel finale. Prezioso.
PAROLO NG
CAICEDO NG
INZAGHI 8
Crede nella qualità di questa Lazio nonostante il ko di Marassi e sfrutta l’orgoglio dei suoi giocatori. Torna comandante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA