Ottavi di finale

Olanda-Stati Uniti 3-1: Depay, Blind e Dumfries portano gli Orange ai quarti di finale

Diretta Olanda-Stati Uniti

«Vogliamo diventare campioni del mondo e ci restano quattro partite», aveva detto van Gaal alla vigilia di Olanda-Stati Uniti. Ora il conto è da aggiornare a -3, come i gol che Depay, Blind e Dumfries hanno riservato agli statunitensi (3-1) nella prima gara degli ottavi di finale. L'occasione numero uno è sui piedi di Pulisic: il trequartista del Chelsea si rende pericoloso sul filo del fuorigioco con un piatto sinistro, respinto dal portiere Noppert. Al 10' il vantaggio dell'Olanda: gli orange palleggiano con sicurezza trovando la via del gol sulla fascia destra. Cross rasoterra di Dumfries al centro per Depay che con un piatto destro fortissimo buca Noppert. Il campo è arancione e gli avversari non si svegliano. Sul finale di tempo (46') i ritmi si abbassano e gli uomini di van Gaal ne approfittano per colpire ancora con un gol fotocopia: su rimessa laterale si sviluppa l'azione che porta al raddoppio, con un cross rasoterra di Dumfries al centro dell'area per Blind. Gli Stati Uniti trovano più coraggio nella ripresa, ma il pallone resta tra i piedi avversari che non cedono all'idea di arrotondare il risultato. Poi al 76' Wright colpisce all'improvviso: partita riaperta grazie ad un cross di Pulisic, deviato dal centravanti con un colpo di tacco che si impenna a scavalcare il portiere in uscita. Le illusioni degli americani di poter raggiungere il pareggio durano pochi minuti. All'81' gli olandesi vanno a segno con Dumfries: cross dalla sinistra di Blind e palla sul secondo palo per il piatto dell'interista (indisturbato al momento della conclusione). 3-1 e sogni Usa spezzati in un finale che non regala emozioni. Alle 20 l'Olanda conoscerà il nome del suo avversario ai quarti in Argentina-Australia

96' Fine partita. L'Olanda batte gli Stati Uniti 3-1 e vola i quarti di finale dove attenderà la vincente di Argentina-Australia. Doppio vantaggio di Depay e Blind nel primo tempo, poi il gol di Wright al 76'. Risultato arrotondato da Dumfries all'81'. 

91' Olanda a difesa del risultato, gli Stati Uniti non rinunciano ad attaccare 

90' 6 minuti di recupero 

87' Ammonito de Jong per un fallo tattico.

83' Cambio Olanda: dentro Simons per Depay.

Gol dell'Olanda

81' 3-1 di Dumfries. Cross dalla sinistra di Blind, palla sul secondo palo dove Dumfries si inserisce indisturbato e conclude in rete con il patto. Sogni Usa spezzati 

Gol degli Stati Uniti

76' Wright accorcia le distanze. Pulisic entra in area sulla fascia destra, crossa rasoterra al centro per Wright che con un tacco fortuito, da pochi metri, crea un pallonetto che beffa Noppert. 2-1 

75' Salvataggio di Dumfries a porta vuota, Wright aveva dribblato Noppert in area di rigore e tentato la conclusione da posizione defilata: calcio d'angolo 

67' Doppio cambio USA: dentro Aaronson per Weah e Wright per McKennie.

61' Tentativo di Depay dal limite dell'aria: palla alta, Turner devia in angolo 

60' Ammonito Koopmeiners per fallo a centrocampo 

54' Sinistro di McKennie al limite dell'area: palla sopra la traversa 

53' Botta di Pulisic da fuori, a giro. Facile per Noppert

46' Cambio anche per gli Stati Uniti dentro Reyna per Jesus Ferreira 

46' Doppio cambio Olanda: dentro Bergwijn per Klaassen e Koopmeiners per De Roon. 

Al via la ripresa 

Intervallo in corso 

46' Fine primo tempo

Gol dell'Olanda

46' Gol di Blind. L'azione si sviluppa su rimessa laterale e segue la trama del vantaggio di Depay. Cross rasoterra di Dumfries dalla destra per Blind che al centro dell'area beffa il portiere avversario. 2-0 

45' 1 minuti di recupero 

43' Occasione per Weah destro da fuori area molto potente: para Noppert, a mezza altezza. 

30' Si abbassano i ritmi, mancano i tentativi in porta. Gli Stati Uniti provano ad uscire: pochi spazi 

20' Depay prova il tiro in area, in diagonale, dalla distanza: conclusione affrettata, poca forza. Termina sul fondo 

18' Altra occasione Orange, Blind spara alto in area di rigore, posizione defilata sul centro-sinistra 

16' L'Olanda fa girar palla 

Gol dell'Olanda

10' Vantaggio di Depay. L'Olanda gira palla con sicurezza, Dumfries sulla fascia destra crossa rasoterra al centro dell'area per Depay che si inserisce e di piatto destro butta in rete. 1-0 

9' Azione in solitaria di Depay sulla fascia sinistra: tiro/cross respinto dalla difesa Usa in mischia 

3' Subito occasione per Pulisic, lo statunitense si rende pericoloso sul filo del fuorigioco con un piatto sinistro respinto dal portiere Noppert

0' Calcio d'inizio, batte l'Olanda in arancione. Stati Uniti in completo bianco 

Ore 16:00 È il momento degli inni 

Ore 15:52 Squadre in campo 

Le squadre ultimano il riscaldamento 

Una visuale del Khalifa International Stadium 

 

La gara tra Olanda e Stati Uniti apre gli ottavi di finale. Gli Orange, che hanno chiuso al primo posto il girone con Senegal, Ecuador e Qatar sono imbattuti da 19 partite al Mondiale contro nazioni non europee e non si nascondono: «Vogliamo diventare campioni del mondo e ci restano quattro partite, ma gli Stati Uniti sono una squadra molto energica, con giocatori fisicamente forti. Sono difficili da affrontare per chiunque», ha detto Louis van Gaal. Alcuni dei suoi sono stati alle prese con sintomi influenzali dovuti alle forti escursioni termiche da aria condizionata, ma il tecnico si è dichiarato non preoccupato, almeno per il momento. Gli Usa, secondi nel gruppo con Inghilterra, Iran e Galles, avranno nuovamente a disposizione Pulisic, infortunato dopo il gol segnato all'Iran e punteranno su un calcio solido e di forte intensità. Il ct Bergalter avverte «La responsabilità di dare il via ad un punto di svolta per il calcio statunitense e far sì che gli americani si sentano orgogliosi». Chi passa sfiderà ai quarti la vincente di Argentina-Australia, in programma stasera alle 20:00. 

Le formazioni ufficiali ​

OLANDA (3-4-1-2): Noppert; Timber, Van Dijk, Aké; Dumfries, de Roon, F. De Jong, Blind; Klassen; Gakpo, Depay. ct van Gaal 

STATI UNITI (4-3-3): Turner; Dest, Zimmerman, Ream, Robinson; Musah, Adams, McKennier; Weah, Ferreira, Pulisic.

Dove vedere Olanda-Stati Uniti 

Calcio d'inizio alle 16 al Khalifa International Stadium, la gara sarà trasmessa in TV in chiaro in diretta su Rai 1 e in streaming su Rai Play. Diretta testuale su ilmessaggero.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA