Inter, Marotta: «Eriksen non è funzionale, giusto che vada via»

Marotta Inter
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Dicembre 2020, 18:54 - Ultimo aggiornamento: 19:31

Marotta chiude la questione Eriksen. L'amministratore delegato dell'Inter ha parlato prima della partita contro il Verona, annunciando anche l'addio a gennaio del trequartista, che non è al Bentegodi perché ha raggiunto la moglie che sta per partorire in Danimarca. «Conoscete i giocatori che rappresentano la lista di trasferibili, loro stessi vogliono e desiderano giocare di più e cercheremo di accontentarli, da qui partiremo per poi sostituirli. Eriksen è fra questi? Direi di sì ma non è una punizione. Ha avuto difficoltà di inserimento, non è funzionale, è un dato oggettivo. È giusto dargli la possibilità di avere più spazio altrove». L'ultima partita potrebbe esser stata quindi quella contro il Cagliari. 

Poi sull'incontro con Conte: «Non sarà un incontro di paura, gli incontri avvengono in tutti i club visto che siamo quasi alla fine del girone d’andata e all’inizio del mercato. Sarà un incontro cordiale come abbiamo sempre fatto e delineeremo una strategia e in base a quella cercheremo di sfruttare questo periodo. Gomez e De Paul? Ho letto tanti nomi che non c’entrano nulla con noi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA