Serie A, la Lazio vuole Ianis Hagi dei Glasgow Rangers: «Qualcosa succederà, vedremo»

Serie A, la Lazio vuole Ianis Hagi dei Glasgow Rangers: «Qualcosa succederà, vedremo»
di Daniele Magliocchetti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Aprile 2021, 13:37 - Ultimo aggiornamento: 16:04

La Lazio non molla Ianis Hagi. Un figlio d’arte per Inzaghi, visto che il papà é Gheorghe Hagi, storico calciatore della Romania ma anche di Real Madrid e Barcellona, con un passato in Italia nel Brescia. Secondo il quotidiano Glasgow Times, il trequartista classe ‘98 del Rangers Glasgow, allenato tra l’altro da un certo Steven Gerrard, é seguito da vicino dalla Lazio e dal Siviglia.

Sarebbero queste le due le principali squadre che sono molto interessate al calciatore, autore quest’anno di una stagione di rilievo con la maglia del glorioso club scozzese, tornato campione di Scozia dopo dieci anni grazie anche ai 6 gol e ai 9 assist del fantasista romeno. Non é certo la prima volta che il nome di Ianis Hagi viene accostato alla Lazio. Anzi il direttore sportivo Tare lo segue da diverso tempo e chissà che la prossima stagione non sia quella buona.

Serie A, anticipi e posticipi dalla 35a alla 37 giornata di campionato: le partite

Alto 182 centimetri, bravi nel dribbling, calcia indifferentemente di destro e sinistro. In questo ultimo anno in Scozia sembra sia cresciuto in modo definitivo e pronto per sbocciare in maniera definitiva. Il quotidiano scozzese se ne sta occupando da qualche giorno di questa vicenda ed é convinto due il Siviglia e la Lazio abbiamo fatto qualche passo in più. A confermarlo anche Cristian Bivolaru, l’amministratore delegato del Vitorul, una società che milita nella serie A romena e di proprietà dì Gheorghe Hagi. “Non é certo nuovo l’interesse per Ianis Hagi da parte della Lazio e del Siviglia, qualcosa a fine anno succederà, vedremo”, le parole del dirigente. Il valore del giovane Hagi oscilla tra i 10-15 milioni di euro.

Lazio, Immobile-Correa e il patto Champions

© RIPRODUZIONE RISERVATA