Lazio, sospiro di sollievo per Sarri: Pedro c'è e gioca, ok anche Lazzari

Lazio, sospiro di sollievo per Sarri: Pedro c'è e gioca, ok anche Lazzari
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Novembre 2021, 18:55 - Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 14:20

Dopo una giornata nera, arrivano i sorrisi. Per la Lazio e per Sarri. Immobile con la Juve non ci sarà, e questo si sapeva, anche perché il rischio era davvero troppo alto. Ma il sospiro di sollievo proviene da Pedro che, dopo la botta rimediata ieri in allenamento in uno scontro di gioco con Radu, oggi non solo si è presentato sul terreno di gioco come se niente fosse, ma ha partecipato a tutto l'allenamento senza problemi.

Un vantaggio per Sarri che adesso dovrà decidere cosa fare se scjhierarlo come falso nueve e alternarlo di volta in volta con Felipe Anderson o lasciarlo lì dove è, sulla sinistra, e schierare Muriqi di punta. L'idea più percorribile è spostare lo spagnolo e inserire Zaccagni.

LAZZARI GIOCA

Un'altra notizia positiva per il tecnico è il pieno recupero di Lazzari. Una provvidenza, vista la situiazione di Marusic, rimasto in Serbia perché positivo al Covid. Domani si dovrebbe sapere l'esito dell'ennesimo tampone sul giocatore perché la Lazio ha fretta di riportarlo in Italia e averlo a disposizione. Con la Juve giocherà Lazzari a destra e Hysaj a sinistra. Per il resto sarà la formazione di sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA