Lazio, Cataldi: «Testa all’Apollon, possiamo arrivare primi»

Martedì 27 Novembre 2018 di Valerio Cassetta
Playmaker anche in Europa League. Danilo Cataldi è pronto a giocare titolare contro l’Apollon Limassol. Con Leiva infortunato (problema all’adduttore), Simone Inzaghi si affiderà al classe ‘94 in regia. «Cerchiamo di rimanere sempre positivi - dice l’ex Primavera commentando l’1-1 contro il Milan -. Meritavamo di più, anche un risultato diverso, però se vediamo agli ultimi minuti, per come si era messa, non si può non essere soddisfatti». La testa però è già al match di giovedì sera: «Adesso ci concentreremo sulla trasferta di Cipro, cercheremo di fare il meglio possibile e di portare a casa il risultato» promette Cataldi ai microfoni della società. L’obiettivo resta il primo posto nel girone, anche perché «le possibilità ci sono, ma abbiamo dei punti di distacco dal Francoforte» che affronterà il Marsiglia. Cataldi è convinto della bontà del lavoro svolta finora e sottolinea il buon momento che sta vivendo la squadra: «Le cose stanno andando bene, ci siamo qualificati in un girone difficile e con autorità - ricorda il mediano -. Proveremo ad arrivare primi per evitare alcune squadre più forti che sarebbe meglio incontrare più avanti». Ultimo aggiornamento: 19:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Whatsapp parla chiaro: studenti on line in classe

di Raffaella Troili