Juve, le pagelle: Buffon ancora decisivo, Demiral sbaglia troppo

Sabato 21 Settembre 2019 di Alberto Mauro
Gigi Buffon, ritorno in campo con la Juventus da titolare
Buffon 7 Traiettoria imprendibile sul gol di Veloso, ottimi riflessi su Zaccagni nella ripresa e miracolo su Lazovic nel finale. Buffon è tornato.

Danilo 6 Sta imparando a fare quello che vuole Sarri. Passi in avanti tattici, ma un errore – gravissimo – nel finale quando si dimentica Pessina a tu per tu con Buffon

Demiral 5,5 Due errori grossolani - il rigore su Di Carmine e una pallaccia persa a inizio ripresa - macchiano una prestazione volenterosa ma imprecisa.

Bonucci 6,5 Capitano attento, prestazione senza errori e di personalità. Imbattibile nel gioco aereo, in crescita costante.

Alex Sandro 6 Concede poco in fase difensiva, poco propositivo ma diligente

Ramsey 7 Prima da titolare per il gallese che battezza l’esordio con il primo gol in maglia bianconera, con deviazione di Gunter. Dinamico e lucido. Alternativa di lusso a Khedira (61’ Khedira 6 Ordine e esperienza)

Bentancur 5 Regia scolastica con qualche errore di troppo. Ha un buon piede ma non il passo e i tempi di Pjanic nei passaggi, la manovra della Juve ne risente (51' Pjanic 6 Con il bosniaco la Juve viaggia a ritmi più alti)

Matuidi 6,5 Al piccolo trotto, meno ritmo e più stanchezza rispetto a Madrid, ma sempre prezioso. E Sarri non lo toglie mai

Cuadrado 7 Altra prestazione positiva per il colombiano che ha quasi sempre la meglio su Lazovic e costringe Gunter al rigore del vantaggio

Dybala 6 Ci mette l’anima, arretra il raggio d’azione per andarsi a prendere palloni sporchi e rilanciare l’azione. Poco appariscente ma fondamentale. (72’ Higuain 6 Entra con voglia e non si risparmia)

Ronaldo 6,5 Timbra con il rigore del vantaggio, spiazzando Silvestri. Meno devastante del solito, poche occasioni ma qualche assist che i compagni di reparto potevano sfruttare meglio

Sarri 6,5 Non è ancora la sua Juve, soffre troppo, va in svantaggio ma la ribalta con carattere. Cambia molto e porta a casa i tre punti, in questo momento la priorità è quella, il bel gioco arriverà. Ultimo aggiornamento: 20:28


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma