Il Milan spinge Piatek verso il Tottenham. E Suso dice sì a Monchi

Domenica 26 Gennaio 2020 di Eleonora Trotta
Il Milan è stato chiaro con gli agenti di Piatek e con Suso. Anche per motivi economici i due calciatori non rientrano più nei piani del club, quindi c'è la necessità di formalizzare in fretta la doppia cessione. L'attaccante polacco è stato contattato dal Tottenham, alla ricerca di un rinforzo offensivo dopo l'infortunio di Kane. L'esterno ex Genoa, invece, ha detto sì al Siviglia di Monchi, che lo aveva seguito proprio ai tempi della Roma. Il Milan vorrebbe garanzie sulla permanenza in Spagna del calciatore classe '93, ma al momento si tratta sulla base di un prestito con riscatto al verificarsi di determinate condizioni. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma