Galatasaray-Lazio 1-0, Sarri: «Ora girone in salita. I nuovi hanno fatto bene, ma alcune cose ancora non funzionano»

Galatasaray-Lazio 1-0, Sarri: «Ora girone in salita. I nuovi hanno fatto bene, ma alcune cose ancora non funzionano»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 16 Settembre 2021, 21:34 - Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 16:16

Finisce come peggio non poteva l'esordio in Europa League per la Lazio di Maurizio Sarri, che perde anche ad Istanbul dopo la prima sconfitta in Serie A di domenica contro il Galatasaray. A decidere una goffa autorete di Strakosha, che nel tentativo di bloccare un pallone che si era impennato nell'area biancoceleste dopo un rimpallo, lo ha spinto nella sua porta involontariamente. A fine gara ha parlato il tecnico toscano dei biancocelesti, visibilmente amareggiato ma comunque contento della prestazione dei suoi.

 

Le parole di Maurizio Sarri dopo Galatasaray-Lazio 1-0

«Abbiamo fatto un passo in avanti rispetto a quella di domenica, siamo rimasti nel match, tutto era sotto controllo. Poi gli errori fanno parte di questo sport e li paghiamo. Ci dispiace ferocemente della sconfitta, il girone è in salita», ha detto il toscano ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta. «Ci teniamo a questa competizione e ora non posso cambiare tanti giocatori, ne abbiamo cambiati solo quattro, ma da questo punto di vista va bene. I nuovi, Zaccagni e Basic in particolare, hanno fatto discretamente bene - ha aggiunto il tecnico biancoceleste - La prestazione? Il problema non è completamente risolto: non vanno i tempi, le distanze sulle trasmissioni dei palloni - ha spiegato -. Bisogna mettere in ordine metri e secondi, sono queste le cose che fanno la differenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA