AS ROMA

Roma, Fonseca: «Zaniolo? Non sono contento, deve fare di più»

Giovedì 16 Luglio 2020
Roma, Fonseca: «Zaniolo? Non sono contento, deve fare di più»

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato dopo la partita vinta dai giallorossi all'Olimpico contro il Verona. E ha criticato la prestazione di Zaniolo.

Fonseca, terza vittoria consecutiva. È stata quella più difficile rispetto a quelle prime?
«È sempre difficile giocare contro squadre come il Verona. Abbiamo vinto bene, potevamo chiudere la partita con le 7 opportunità che abbiamo avuto. Pau Lopez non ha fatto quasi niente».

C’era molto campo, si poteva sfruttare meglio?
«Abbiamo creato molte situazioni per fare il terzo o quarto gol nel secondo tempo. Avevamo più spazio per il contropiede. Non è facile giocare contro chi pressa a uomo. Abbiamo fatto bene il contropiede ma non le finalizzazioni».

LEGGI ANCHE --> Roma-Verona, pagelle: Dzeko, gol e muso lungo. Zaccagni uomo assist

Mancini che sgrida nel finale Zaniolo perché non rincorre nel finale è segno di energia?
«Mancini ha sempre un grande atteggiamento. Sono con Mancini, Zaniolo deve fare di più per aiutare la squadra e non l’ha fatto».

Zaniolo.
«Penso che Zaniolo debba capire che quando entra deve lavorare per la squadra. Oggi non mi è piaciuto. Non l’ha aiutata. Qui tutti devono lavorare per la squadra, l’ho sempre detto. Non sono soddisfatto per il suo atteggiamento».

Dzeko segna e ha un atteggiamento polemico. Perché?
«Non ho visto nulla. Quello che ho visto un Dzeko che quando la squadra era in difficoltà l’ha aiutata. E’ normale quando non arrivi il passaggio giusto».

Kolarov come difensore a tre.
«Ha giocato bene e si può ripetere. Mi è piaciuto molto in questa posizione».

Ultimo aggiornamento: 00:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA