Bonazzoli, un "gol impossibile" per un paragone "impossibile"

Mercoledì 15 Luglio 2020 di Romolo Buffoni
Il traversone di Jankto troppo lungo, ma Bonazzoli è in serata di grazia e non molla: salta e in spaccata aggancia il pallone spedendolo alle spalle di Cragno per il 3-0 della Samp sul Cagliari, sua personale doppietta. Gran bel gol, applausi. Ma non l'avevamo già visto? La memoria osa e ripesca un'immagine "sacra" che va verificata. Internet viene in aiuto con un video tratto dal film "Il profeta del gol" di Sandro Ciotti: eh sì, Bonazzoli ha fatto una cosa che solo Joahn Cruyff aveva saputo fare. Ciotti definì quella rete del '73 in spaccata volante dell'olandese allora al Barcellona contro l'Atletico Madrid "il gol impossibile". Chissà se Federico Bonazzoli da Manerbio, di anni 23 e scuola interista, ne conosce l'esistenza. Nel caso gliene consigliamo la visione, a patto che non si monti la testa. Ma ha fatto davvero un gran gol.


© RIPRODUZIONE RISERVATA