Fa Cup: Liverpool fuori, è crisi. In Bundesliga vince il Bayern ed è record per Neuer. Senza freni l'Atletico di Simeone

Fa Cup: Liverpool fuori, è crisi. In Bundesliga vince il Bayern ed è record per Neuer. Senza freni l'Atletico di Simeone
di Giuseppe Mustica
3 Minuti di Lettura
Domenica 24 Gennaio 2021, 20:34 - Ultimo aggiornamento: 22:58

È crisi Liverpool. La prima, seria, da quando Klopp siede sulla panchina dei Reds. In Fa Cup vince il Manchester United (3-2) eliminando la squadra campione d'Inghilterra. Il momento per gli uomini del tecnico tedesco è delicato. In campionato non segnano da quattro partite e perdono stasera la possibilità di giocarsi il prestigioso trofeo. Nonostante la doppietta di Salah (18' e 58'), la formazione di Solskjaer riesce prima a pareggiare con Greenwood (26') e poi a passare con Rashford (48'). A mettere il sigillo sulla sfida ci pensa il solito Bruno Fernandes (78') sempre più decisivo per gli uomini che in questo momento guidano anche la Premier League. E lo stanno facendo con merito. Passano anche il Chelsea (3-1) sul Luton con tripletta di Abraham (e rigore sbagliato da Werner nel finale per la stizza di Lampard), e il Leicester, in rimonta sul campo del Brentford (1-3). Fuori il Fulham, in casa, per mano del Burnley. In serata avanti anche l'Everton di Ancelotti: 3-0 sullo Sheffield. Reti di Calvert-Lewin, Richarlison e Mina.

BUNDESLIGA

Fuga Bayern. Condita da record e obiettivi raggiunti. Gli uomini di Flick - come prevedibile - vincono in trasferta (0-4) sul campo dello Shalke. Apre Müller, poi Lewandowski, ancora Müller e sigillo finale di Alaba. I campioni in carica adesso guidano a +7 sul Lipsia secondo e +10 sul Leverkusen terzo. Il campionato sembra già chiuso. Record per Manuer Neuer: 197 clean sheet in Bundesliga. Nessuno mai come lui, superato Kahn. Traguardo per il bomber polacco: 500 gol in carriera tra club e nazionale. Incredibile il dominio assoluto di questa squadra sia in Germania che in Europa. 

LIGA

De Jong e Puig regalano al Barcellona una vittoria pesante sul campo dell'Elche. I blaugrana riagguantano il terzo posto in classifica superando il Siviglia. Non inganni il risultato (0-2): la squadra di Koeman ha dovuto sudare piu del previsto per avere la meglio in una partita scorbutica. Senza Messi (squalificato) è sempre tutto più difficile. Vola l'Atletico Madrid di Simeone. I Colchoneros battono 3-1 il Valencia e se ne vanno a +7 sul Real Madrid con una gara ancora da recuperare. Vanno sotto i padroni di casa per via della rete di Racic con la botta dalla distanza. Ma nel primo tempo è Joao Felix a ristabilire la parità. Nella ripresa arriva il 12° gol in 15 presenze di Luis Suarez che va a completare la rimonta. Nel finale sigilli di Correa. Per la capolista è la settima vittoria consecutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA