EUROPA LEAGUE

Diretta Sturm Graz-Lazio 0-0: in Austria finisce a reti inviolate, i biancocelesti hanno sofferto la fisicità dei padroni di casa

Diretta Sturm Graz-Lazio 0-0: in Austria finisce a reti inviolate, i biancocelesti hanno sofferto la fisicità dei padroni di casa

Triplice fischio

Delusione biancoceleste: allo Stadion Graz-Liebenau finisce a reti inviolate.

85': Zaccagni prova il tiro a giro da fuori area ma non inquadra la porta: il pallone finisce alto sopra la traversa.

81': espulso Gazibegovic.

71': Di nuovo Immobile! Il bomber biancoceleste sfiora il gol del vantaggio: il suo tiro dentro l'area di rigore finisce tra le braccia del portiere avversario.

61': Un'altra occasione per la Lazio con Immobile che, servito da Pedro, non trova lo specchio della porta dentro l'area di rigore.

60': occasione per i biancocelesti: Zaccagni dopo una bella progressione sulla fascia sinistra si inventa una bella giocata servendo un pallone invitante per Pedro che però riceve il pallone in fuorigioco.

55': di nuovo pericoloso in avanti lo Sturm Graz: il tiro rasoterra di Prass non trova la porta e finisce a lato sul fondo. Il risultato non si sblocca.

51': altra occasione per lo Sturm Graz: Affengruber non riesce ad inquadrare la porta dentro l'area di rigore.

49': Provedel smanaccia in calcio d'angolo su un insidioso tiro-cross di Boving-Vick.

Inizia il secondo tempo: si riparte!

Intervallo

Non c'è recupero allo Stadion Graz-Liebenau, squadre negli spogliatoi per il break.

37': Gazibegovic alla ricerca del vantaggio con un tiro da fuori area: il pallone finisce alto sopra la traversa.

25': cartellino giallo per Danilo Cataldi.

21': doppia conclusione per lo Sturm Graz in area di rigore ma il risultato non si sblocca.

13': super parata di Provedel su un bel tiro da fuori area di Böving.

12': occasione d'oro per la Lazio sull'asse Luis Alberto-Immobile: il contropiede non si conclude con un tiro nello specchio. Decisivo il recupero della difesa austriaca.

2': subito un'occasione per i padroni di casa: cross su punizione dai 35 metri dentro l'area di rigore, Provedel va a vuoto favorendo uno degli attaccanti dello Sturm Graz che non riesce a inquadrare il bersaglio.

Calcio d'inizio allo Stadion Graz-Liebenau: si parte!

Terza uscita stagionale in Europa League per la Lazio. Gli uomini di Maurizio Sarri affrontano alle ore 18 in Austria lo Sturm Graz. «Veniamo qui con la massima umiltà per rimettere a posto la situazione in classifica contro un avversario intenso e tosto». L'allenatore biancoceleste in conferenza stampa alla vigilia è tornato a parlare dei motivi della disfatta danese. «Dopo la vittoria contro il Feyenoord abbiamo pensato che sarebbe stato tutto facile. Abbiamo fatto quella figuraccia in Danimarca proprio perché abbiamo peccato di presunzione e superficialità».

 

Dove vederla in tv e streaming

La sfida sarà visibile su Sky Sport Uno e Sky Sport 252 e su Dazn.

 

Le formazioni ufficiali

Sturm Graz (4-3-1-2): Siebenhandl; Gazibegovic, Affengruber, Wüthrich, Dante; Hierländer, Stankovic, Prass; Horvat; Ajeti, Böving. All. Ilze

Lazio (4-3-3) Provedel; Hysaj, Gila, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA