CORONAVIRUS

Coronavirus, il patron del Dortmund: «Se non si gioca la Bundesliga salta»

Domenica 26 Aprile 2020
Coronavirus, il patron del Dortmund: «Se non si gioca la Bundesliga salta»

O si riprende a giocare, o la Bundesliga salta. Alla linea della prudenza di Uli Hoeness, presidente onorario del Bayern Monaco, risponde il patron di uno dei grandi club tedeschi, Hans Joachim Watzke, n.1 del Borussia Dortmund. «Se non giochiamo nei prossimi mesi, l'intera Bundesliga sarà prosciugata. E allora il calcio tedesco non sarà più nella forma che conoscevamo finora», ha detto a Sky. Anche se i club tedeschi si sono detti pronti a tornare in campo dal 9 maggio, al momento non è ancora chiaro quando riprenderà la Bundesliga: di sicuro c'è che le 82 partite che restano saranno a porte chiuse. La Lega ha presentato il suo protocollo medico per la ripresa, e con la pay tv è avviata la trattativa per avere i 300 milioni che restano da pagare per i diritti, secondo BildSport. «Sappiamo che molti tifosi sono contrari a un calcio a porte chiuse - ha aggiunto Watzke - ma si tratta di salvare il calcio»


© RIPRODUZIONE RISERVATA