Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Juventus-Napoli, sfida per Raspadori. Milan, Tanganga o Diallo in difesa. Inter, pressing su Milenkovic

Juventus-Napoli, sfida per Raspadori. Milan, Tanganga o Diallo in difesa. Inter, pressing su Milenkovic
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Lunedì 1 Agosto 2022, 10:55 - Ultimo aggiornamento: 2 Agosto, 08:21

Sarà una sfida tra Juventus è Napoli quella per Raspadori. In vantaggio c'è il club di Aurelio De Laurentiis, arrivato fino a 30 milioni di euro, ma l'ingresso dei bianconeri nella corsa all'attaccante del Sassuolo può stravolgere la trattativa. Inoltre, la Juventus è impegnata anche a risistemare il centrocampo dopo gli infortuni di Pogba (oggi consulto al ginocchio per capire se operarsi o meno al menisco laterale) e McKennie. Piacciono Milinkovic e Paredes. Per il primo l'affare si presenta ostico perché Claudio Lotito pretende 60 milioni di euro, sperando di scatenare un'asta con Manchester United e Arsenal. Per il secondo c'è ottimismo perché il Psg ha aperto alla cessione. Il Napoli cerca di trovare un accordo, che ancora non c'è, per il rinnovo di Fabian Ruiz e sta chiedendo col Chelsea per Kepa. Il Milan oggi abbraccia De Ketelaere e va in pressing su Renato Sanches e punta a un difensore tra Tanganga e Diallo. L'Inter sta cedendo Pinamonti all'Atalanta e Sanchez al Marsiglia e vuole chiudere per Milenkovic, ma piace anche alla Juventus. Odriozola e Singo per sostituire Dumfries in caso di addio. La Salernitana insiste per Piatek, mentre Miranchuk e Lazaro svolgeranno le visite mediche per i granata (vicinissimi a Ilkhan del Besiktas) e Lucca le sosterrà per l’Ajax. La Sampdoria può salutare Damsgaard: il Brentford offre 11 milioni di euro più 7 di bonus, avvicinandosi ai 20 richiesti dai blucerchiati. Viti lascia l'Empoli e va in Ligue1, al Nizza. Oggi il Como presenta Fabregas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA