Bayern, Hoeness: «Il club farà investimenti record»

Mercoledì 20 Marzo 2019
La precoce eliminazione dalla Champions e la carta d'identità di diverse colonne della squadra (Robben, Ribery, Lewandowski, Rafinha) costringeranno il Bayern Monaco la prossima estate «a spendere come non mai». Ad anticipare la rivoluzione nel prossimo mercato è stato il presidente Uli Hoeness: «Porteremo a termine uno dei più importanti programmi della storia del club, ringiovanendo la nostra rosa», ha detto il manager in un incontro con la comunità finanziaria a Monaco di Baviera, secondo quanto riportato dalla 'Bild'. Il Bayern si era già mosso a gennaio, acquistando per 35 milioni dallo Stoccarda il terzino francese Benjamin Pavard, che arriverà a luglio. Secondo quanto riportato, l'offensiva del club bavarese si tradurrà in una campagna acquisti nell'ordine dei 250 milioni di euro. Con Robben e Ribery in uscita, gli obiettivi per la prossima estate sono Matthijs de Ligt dell'Ajax e Lucas Hernández dell'Atletico Madrid per la difesa, l'esterno offensivo Callum Hudson-Odoi del Chelsea e gli attaccanti Timo Werner del Lipsia e Kai Havertz del Leverkusen. Nella storia del Bayern Monaco, l'acquisto più costoso è stato quello di Corentin Tolisso, arrivato per 41,5 milioni dal Lione nell'estate 2017.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma