Assago, Galliani chiede il rinvio di Monza-Bologna: «Siamo sotto choc». Ma la Lega non accoglie la richiesta

Assago, Galliani: «Il Monza è sotto choc, abbiamo chiesto il rinvio della gara contro il Bologna»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 28 Ottobre 2022, 13:21 - Ultimo aggiornamento: 18:20

Monza-Bologna si giocherà lunedi. Nessun rinvio, nonostante la società brianzola abbia chiesto in mattinata di non fischiare il calcio d'inizio a poco più di tre giorni dai fatti di Assago, dove in un centro commerciale il 46enne con problemi psichici Andrea Tombolini ha accoltellato sei persone, una delle quali mortalmente. Tra i feriti anche il calciatore del Monza Pablò Marì. Per questo l'amministratore delegato dei biancorossi aveva chiesto di non tornare subito in campo: «La squadra è sotto choc e abbiamo chiesto alla Lega il rinvio della partita con il Bologna di lunedì», aveva dichiarato in mattinata. La richiesta non è stata accolta. 

Il difensore spagnolo è stato operato alla schiena stamattina all'ospedale Niguarda, previsti due mesi di stop, tre per rivederlo in campo. «Abbiamo uno spogliatoio coeso, unito, dove tutti sono amici - ha aggiunto Galliani - ieri sera piangevano tutti. Pessina ha pianto per mezzora». Il killer è stato arrestato con le accuse di omicidio e tentato omicidio plurimo. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA