TERREMOTO

Ascoli Piceno, giovedì i risultati delle prove di carico sullo stadio causa terremoto

Lunedì 21 Novembre 2016 di Redazione Sport
Ascoli-Perugia allo stadio Del Duca
Verranno consegnati giovedì prossimo alla commissione di vigilanza i risultati delle verifiche statiche cui viene sottoposto lo stadio Del Duca di Ascoli Piceno alla luce delle forti scosse di terremoto del 24 agosto e del 30 ottobre. Al lavoro i tecnici dell'Università Politecnica delle Marche, ai quali da domani, per accelerare i tempi, verranno affiancati tecnici di una ditta privata certificata per questo tipo di rilevazioni. È però nel frattempo emerso dalle prove dei giorni scorsi che la tettoia della tribuna coperta, sovraccaricata ad hoc, una volta liberata dal peso artificiale non ha restituito la stessa posizione: una differenza di alcuni millimetri. Verrà sottoposta ad ulteriori e più mirati controlli per verificare se si tratti di un problema fisiologico o se invece sarà necessario un intervento di messa in sicurezza della struttura.

Sempre domani inizieranno i controlli statici sui gradoni della tribuna coperta e in curva sud dove sarà necessario posizionare 32 strumenti, rilevatori della reazione dei due settori ad un carico di 750 chili per metro quadrato. «Quello che stiamo facendo è un vero e proprio check up dello stadio Del Duca facendo sì che la tempistica sia un valore importante come quello della sicurezza» spiega il sindaco Guido Castelli che intanto ha sollecitato l'Ascoli Picchio a consegnare il progetto volto a dotare l'impianto di una tribuna mobile da posizionare tra la curva sud e il campo di gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA