Storico Chris Paul, Phoenix batte e supera i Lakers. Ok Brooklyn e Dallas

Storico Chris Paul, Phoenix batte e supera i Lakers. Ok Brooklyn e Dallas
2 Minuti di Lettura
Lunedì 22 Marzo 2021, 11:14

Nella notte NBA c'è forte l'impronta di Chris Paul: il play di Phoenix aiuta i Suns a battere i Lakers (privi sia di Anthony Davis che di LeBron James) e a superarli al secondo posto della Western Conference. Paul raggiunge l'assist numero 10.000 in carriera - cifra raggiunta solo da cinque giocatori prima di lui (John Stockton, Jason Kidd, Steve Nash, Mark Jackson e Magic Johnson) a cui aggiunge anche la prima tripla doppia stagionale: finisce 111-94 e per i Suns è il 17esimo successo nelle ultime 19 partite. 

Debutto vincente per Blake Griffin a Brooklyn contro Washington nonostante la tripla doppia di Westbrook da 29+13+13: 26 punti di James Harden, 28 di Kyrie Irving nel 113-106 finale. 

Doncic illumina con 37 punti (8/9 da tre) e Dallas vince di 40 a Portland. Philadelphia passa al supplementare a New York, Boston si rialza mentre Houston trova la 20^ sconfitta consecutiva. 

I risultati delle gare della notte NBA:

Phoenix Suns-Los Angeles Lakers 111-94
Brooklyn Nets-Washington Wizards 113-106
Miami Heat-Indiana Pacers 106-109
Boston Celtics-Orlando Magic 112-96
Houston Rockets-Oklahoma City Thunder 112-114
Denver Nuggets-New Orleans Pelicans 108-113
Portland Trail Blazers-Dallas Mavericks 92-132
New York Knicks-Philadelphia 76ers 100-101
Detroit Pistons-Chicago Bulls 86-100
Cleveland Cavaliers-Toronto Raptors 116-105

© RIPRODUZIONE RISERVATA