Finals Nba, Butler tiene a galla Miami: Lakers costretti a gara6

Sabato 10 Ottobre 2020
Finals Nba, Butler tiene a galla Miami: Lakers costretti a gara6

Miami non regala nulla e con una prestazione super della proprio stella Jimmy Butler costringe i Lakers a giocare anche gara-6 delle Finals Nba. Nella battaglia della notte italiana gli Heat si sono imposti in volata 111-108 (serie 3-2), ribaltando l'esito di una gara che a un certo punto del quarto periodo sembrava destinata a incoronare i gialloviola campioni Nba. Invece la squadra di Erik Spoelstra ha dimostrato ancora una volta di non morire davvero mai: sotto per due volte nell'ultimo minuto di gioco, Butler - in campo per 47 minuti e 11 secondi - ha trovato le forze per riportare i suoi avanti, prima con un canestro e poi con due tiri liberi attaccando il ferro, firmando il +1 a 16.8 secondi dalla fine.

 

I Lakers hanno avuto il possesso per vincere la partita, ma la tripla aperta di Danny Green si è fermata sul ferro e sul rimbalzo offensivo Markieff Morris ha tentato un passaggio verso Anthony Davis completamente fuori misura, commettendo una pesantissima palla persa. Sulla rimessa Tyler Herro ha subito fallo segnando i due tiri liberi successivi in maniera glaciale, e l'ultima preghiera di LeBron James da metà campo non è neanche arrivata nei pressi del ferro. Spaziale la sfida a distanza tra i due leader. LeBron ha chiuso con 40 punti, 13 rimbalzi e 7 assist. Butler, se possibile, ha giocato una gara ancor più “totale” con 35 punti, 12 rimbalzi, 11 assist e 5 recuperi. Per Miami c'è ancora vita e domenica all'1.30 si giocherà una fondamentale gara-6.

© RIPRODUZIONE RISERVATA