Basket, la Fiba sospende anche l'Italia: Europei del 2017 a rischio

Basket, la Fiba sospende anche l'Italia: Europei del 2017 a rischio
di Carlo Santi
2 Minuti di Lettura
Sabato 16 Aprile 2016, 14:41 - Ultimo aggiornamento: 15:01

E’ sempre guerra tra la Fiba e l’Eurolega. Ieri sera l’ultima puntata, la cola Federazione internazionale del basket che ha inviato a 14 federazioni - tra cui le quali quella italiana - una lettera di sospensione che le esclude da tutte le sue competizioni, compreso gli Europei del 2017,per non avere ostacolato il sostegno dei club alle manifestazioni organizzate dall'Eca, ovvero Eurolega ed Eurocup. Questa non è una sospensione definitiva, è un avviso e difatti c’è tempo fino al 20 aprile per chiarire la posizione. Quindi, fino a mercoledì ogni Federazione può convincere i propri club che hanno aderito ai tornei organizzati dall'Eurolega. Per quanto riguarda l'Italia, le società coinvolte sono Trento, Reggio Emilia e Sassari che hanno chiuso la porta alla Fiba e alla nuova Champions League. Oltre all'Italia, la lettera di sospensione è stata spedita a Serbia, Croazia, Turchia, Spagna, Russia, Lituania, Grecia, Israele, Montenegro, Bosnia, Slovenia, Macedonia e Polonia. Salve, invece, Francia e Germania. In attesa di trovare una soluzione, lo stop non riguarda il torneo preolimpico che vedrà gli azzurri di scena a luglio, a Torino, per assicurarsi un biglietto per Rio2016.

Gianni Petrucci, il presidente della Fip, ha revocato le deleghe alla Lega, che da ieri ha un nuovo presidente dopo le dimissioni di Nando Marino, e in questi giorni si muoverà, in accordo con il Coni, per trovare una soluzione con i tre club che hanno firmato l’accordo per la coppa, ossia Trento, Reggio Emilia e Sassari. In ballo non c'è solo il futuro del nostro basket, ma anche la candidatura olimpica di Roma ad ospitare i Giochi del 2024: il numero 1 della Fiba, Baumann, è membro del Cio e potrebbe non appoggiare la candidatura di Roma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA