Giambrone confermato sovrintendente del Massimo,
Il ministro Bonisoli firma il decreto di nomina

Venerdì 16 Agosto 2019
Francesco Giambrone, confermato sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo
«Con la firma, da parte del ministro Alberto Bonisoli, del decreto di nomina di Francesco Giambrone a sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo si conclude una procedura che ha registrato da parte di tutti i componenti del consiglio di indirizzo una forte e ripetuta unanimità, volta a garantire continuità e portare sempre più alla realizzazione di un programma di altissimo livello che ha contribuito a fare assumere al nostro Teatro e alla intera città un grande prestigio nazionale e internazionale».

Così il presidente della Fondazione Teatro Massimo e sindaco di Palermo Leoluca Orlando. «Sono certo che non mancherà, come non è mancato sinora, il fondamentale contributo di quanti operano nel e per il Massimo di Palermo - ha aggiunto - La conferma di Francesco Giambrone, che ringrazio per la sua disponibilità e passione, è conferma di prosecuzione di un percorso di cambiamento della città di cui il Massimo è unanimemente riconosciuto come una delle eccellenze e simboli».

Nei giorni scorsi il ministro Bonisoli si era opposto alla conferma di Francesco Giambrone alla carica di sovrintendente perché fratello del vicesindaco Fabio Giambrone. «Ritengo - conclude Orlando - che sia stato del tutto fuori luogo che nei giorni scorsi siano stati prospettati impropri ruoli di intermediazione di un percorso che è sempre rimasto, come doveva rimanere, nei canali del rigore e della qualità nel rispetto dei ruoli istituzionali di tutti».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma