Tiziano Ferro, il commercialista che scrive canzoni autore a sorpresa

Giovedì 28 Novembre 2019
Tiziano Ferro con Gian Maurizio Foderaro

Un commercialista, un'aspirante star, il mercato americano, la gavetta in radio: sono schegge del passato di Tiziano Ferro riemerse ieri durante la diretta del cantautore su Radio 2 Social club con Luca Barbarossa per presentare il suo nuovo album Accetto miracoli.

Tiziano Ferro al Maxxi, tutti in fila per un selfie da leggenda

Tiziano Ferro, appassionato monologo contro odio e bullismo a “Che tempo che fa”: «Le parole hanno un peso»
 

Partiamo da Jovanotti, con cui Tiziano Ferro ha firmato uno dei brani del nuovo disco. Barbarossa gli ha chiesto: ma come nasce questa collaborazione? Tiziano si è ricordato di quando «in quarta elementare a Carnevale mi sono vestito da Jovanotti, costringendo i miei genitori a setacciare il mercato americano di Latina alla ricerca degli abiti giusti». Risultato? «Nessuno capiva da chi ero mascherato».

Poi un nome. Sergio Ciccarelli. Chi è costui? E' un commercialista di Latina che ha firmato come autore uno dei brani di Tiziano. «Aveva portato delle canzoni da farmi sentire allo studio di mio padre a Latina, tra tutte mi ha colpito una piccola linea melodica - racconta Ferro - che poi è finita nel brano Il destino di chi vive per amore». Si sono conosciuti a posteriori: «Scusa, hai firmato una canzone con me».

Poi Giordana Angi, la cantante di Latina che oggi è famosa dopo essere arrivata seconda ad Amici, che Tiziano ha scoperto da tempo: «Ha scritto quattro canzoni per il nuovo disco, ma non oggi che è famosa, le ha scritte tre anni fa». E anche Gian Maurizio Foderaro (nella foto con Tiziano), voce tra le più note di Radio Rai. «E' un amico, mi rubò dalla radio dove lavoravo e mi portò a Radioluna, avevo 17 anni, lui mi chiamava ogni 20 minuti per cazziarmi, io infilavo pezzi black e lui urlava: metti Nek, metti i Pooh».

Ultimo aggiornamento: 20:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma