BTS da record, la boy band coreana al top della classifica mondiale 2020

BTS da record, la boy band coreana al top della classifica mondiale 2020
2 Minuti di Lettura
Giovedì 4 Marzo 2021, 18:43 - Ultimo aggiornamento: 19:48

Il gruppo pop BTS è al top della classifica degli artisti che hanno venduto di più la propria musica nel corso del 2020, e vince quindi il premio della IFPI, l'organizzazione che rappresenta l'industria globale discografica. Un risultato notevole, per una boy band che nel corso dell'anno scorso ha piazzato due album ai vertici, "Map of the Soul: 7" e "Be".

I ragazzi di BTS hanno battuto anche Taylor Swift, incoronata regina l'anno precedente, che ha dovuto accontentarsi del secondo posto. Il risultato viene considerato straordinario anche perché si tratta dei primi vincitori di questa classifica non occidentali e che non cantano in prevalenza brani in lingua inglese.

Il premio viene assegnato in base alle vendite globali degli artisti, in termini di download e streaming. Nella classifica, Drake ricopre la terza posizione, davanti a The Weeknd (quarto) e Billie Eilish quinta).

I BTS, noti anche come i Bangtan Boys, si sono messi insieme nel 2013, e sono in sette  - Jin, Suga, J-Hope, RM, Jimin, V e Jungkook - tutti sudcoreani.  Dynamite - il loro primo singolo registrato interamente in inglese, ha raggiunto la vetta della classifica americana in agosto, e ha battuto il record degli streaming in un solo giorno negli Stati Uniti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA