Berrettini a Sanremo 2022, tanta emozione e il feeling con Fiorello: «Senza racchetta non sono a mio agio»

Il tennista italiano tra gli ospiti della prima serata

Berrettini, tanta emozione e il feeling con Fiorello: «E' importante avere carattere»
2 Minuti di Lettura
Martedì 1 Febbraio 2022, 23:05 - Ultimo aggiornamento: 23:58

Matteo Berrettini arriva a Sanremo tra gli applausi elegantissimo: abito nero, camicia bianca e il papillon. Dopo la semifinale agli Australian Open, il tennista romano si gode il successo e fa il suo esordio all'Ariston. «E' importante avere carattere, sempre con rispetto», dice ad Amadeus, che gli chiedeva del «Non vi sento!», urlato a chi lo fischiava a Melbourne. Sul palco della kermesse però Berrettini è emozionato, mentre il presentatore prova a farlo sciogliere. «Non hai sentito il mio battito cardiaco: grazie a tutti, questo è palcoscenico diverso per me, non ho la racchetta, non mi sento tanto a mio agio...».

Sanremo 2022, pagelle prima serata: Maneskin orgoglio italiano (10) Mahmood e Blanco hanno già vinto (9)

Sulla fidanzata Ajla Tomlianovic racconta: «Ci alleniamo insieme, ma devo farla vincere (ride, ndr). Ci vediamo alla fine dei tornei. La mia vita è così, sempre in giro». Dopo qualche battuta con Amadeus, irrompe Fiorello, amico di lunga data con suo papà Luca, presente tra il pubblico (hanno lavorato insieme nei villaggi). I due scherzano: «Attento: da sex symbol a ex symbol è un'attimo!», dice lo showman al tennista. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA