Pink Floyd, all'asta il mixer usato per registrare il mitico album "The Dark Side of the Moon"

Martedì 7 Marzo 2017 di Luisa Mosello
The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd
Un cimelio preziosissimo per chi ha amato e continua ad amare senza riserve i Pink Floyd: il mixer usato dal mitico gruppo per registrare "The Dark Side of the Moon". Acquistato dal produttore Mike Hedges ora è in vendita. Come riporta The Guardian sarà fra gli oggetti pregiati dell'asta "CM Presents … Rock and Roll Through the Lens" in programma il 27 marzo a New York.

Si tratta di un vero e proprio pezzo di storia musicale: la console progettata negli anni Settanta appositamente per i leggendari Abbey Road Studios londinesi, utilizzata anche da Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, dai Cure e da Kate Bush. Andò in pensione nel 1983 quando venne sostituita da attrezzature più moderne.
 
 


Non si sa ancora quale sarà la base d'asta, ma sicuramente si parla di «offerte a sei cifre» come prevede "Rolling Stone". Prima di volare nella Grande Mela il mixer sarà in mostra dal 19 al 27 marzo nella filiale Bonham di Londra a Knightsbridge. Ultimo aggiornamento: 8 Marzo, 08:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma