Sara Iannone nuovo presidente Rotary Club Roma Aniene

Sabato 27 Giugno 2020 di Lucilla Quaglia

Grandi sodalizi in festa. Luci e prelibatezze a Casale di Tor di Quinto con il Rotary Club Roma Aniene distretto 2080.
Dopo il lungo periodo di lockdown, in sicurezza e nel pieno rispetto delle normative anti covid, si è svolta l'attesissima festa della Charta e del passaggio del collare dal presidente uscente Cesare Vocaturo a Sara Iannone. Numerosi gli ospiti che hanno risposto all'appello della neo presidente.

 

 

"Se ami il tuo prossimo, se credi nell'amicizia e nei valori universali – dice la Iannone, in caftano azzurro - se agisci sempre con spirito di servizio a favore delle categorie svantaggiate, se il tuo agire umano e professionale è sempre corretto e leale, allora anche tu puoi entrare a far parte della grande famiglia rotariana".
Oltre ai soci, tra i presenti molti rappresentanti degli altri Club Rotary, per non parlare dei numerosi amici accorsi per festeggiare l'ambito e prestigioso evento.

A degustare la raffinatissima e sobria cena placée, con pietanze gustosissime a base di pesce e fantastici dolci, la principessa Elettra Marconi, in verde e giallo, socia onoraria del Rotary Club Roma Aniene, in compagnia del figlio Guglielmo Giovanelli Marconi e della consorte Vittoria, in outfit floreale. Ad applaudire la bravissima cantante jazz Gabriella Rea, magnifica voice della serata, il marchese Giuseppe Ferrajoli e il prefetto Gianni Ietto con la consorte Maria Romana.

Ecco la direttrice della scuola di ballo del Teatro dell'Opera Laura Comi, il prefetto Fulvio Rocco, lo stilista Luigi Bruno e l'immobiliarista Paola Pisani, Laura Nuccetelli con Alessandro D'Orazio. Scambio di saluti tra Roselyne Mirialachi e alcuni soci rotariani come Rosa Altavilla, Chiara Zamboni, Paolo Echer, Silvia Campanelli, Fabio Bozzo, Federico Vigo e ancora Riccardo Bramante, Gianluca Palaia, Piergiorgio Gherardi, Maria Carla Ciccioriccio e Claudio Amarandei. A tutti gli ospiti a fine serata è stata regalata una mascherina realizzata dallo stilista Luigi Bruno, con immancabile stemma del Rotary.

 

Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA