ROMA

La notte porta in "Paradiso"

Domenica 9 Giugno 2019 di Federica Rinaudo

Sognare ad occhi aperti in un viaggio fantastico tra Inferno, Purgatorio e Paradiso. È stata la Divina Commedia il filo conduttore dell’esclusivo party “Day dreaming” che ha visto protagonista l’imprenditore Mauro Atturo per festeggiare i 10 anni della sua azienda che opera per grandi realtà di telefonia. Regno di un’esperienza tanto unica quanto indimenticabile i prestigiosi saloni di Palazzo Brancaccio, animati da un coloratissimo popolo di performer, vocalist e ballerini in un intreccio tra danza e teatro che ha accompagnato i numerosi ospiti all’interno di una sorta di incantesimo.
 

 

Affascinate dalle composizioni di giochi di luce e dalle atmosfere visionarie le elegantissime amiche Milena Miconi e Fanny Cadeo. Accolti nel parco di alberi secolari da una gigantesca Donna Calice e da un Domatore di Animali anche Janet De Nardis, Maria Monsè, con il marito Salvatore Paravia, la coppia di bellissimi Sofia Bruscoli, ancor più luminosa nella sua mise color oro, e Marcelo Fuentes. Il clima onirico della Selva Oscura di Dante Alighieri avvolge Mario Zamma e l’amico Pietro Genuardi “traghettati” poi nell’Inferno da un vocalist nel ruolo dell’Abbondanza. Dal Purgatorio al Paradiso nella Sala degli Angeli, dove gli ospiti rivivono la sensazione di un clima celestiale per poi tornare nella realtà pronti a gustare le deliziose prelibatezze offerte durante il dinner party gourmet. Conquistati dai sapori della tradizione culinaria nostrana ecco, tra gli altri, anche la dolcissima Carolina Rey, Francesco Apolloni, Luca Capuano, Gerardo di Lella, Christian Marazziti, Corinne Clery che si intrattiene a parlare con Leopoldo Mastelloni, Karin Proia, Conny Caracciolo, Miriam Fecchi, Giulia di Quilio, Roberta Beta. 

Ultimo aggiornamento: 11:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma