Roma Culture, tra arte, scienza, cinema un mese di appuntamenti di spettacolo

Lulù, il vaso di Pandora
7 Minuti di Lettura
Martedì 30 Marzo 2021, 19:31

Al via una nuova settimana di appuntamenti culturali promossi da Roma Culture. Sul sito culture.roma.it e sui canali social di @cultureroma si posso avere  tutte le informazioni sugli eventi delle istituzioni culturali cittadine e le attività proposte dalle associazioni vincitrici dei bandi triennali Contemporaneamente Roma, Eureka! Roma, Estate romana.


MUSICA
Venerdì 2 aprile alle ore 19 sarà il direttore coreano Myung-Whun Chung, nella doppia veste di direttore e pianista, a salire sul podio dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con un programma che impagina il Concerto per pianoforte n. 23 K 488 di Mozart e lo Stabat Mater di Rossini. Solisti alcuni dei protagonisti più acclamati sulle scene internazionali, come il soprano Mariangela Sicilia, il mezzosoprano Chiara Amarù, il tenore Jack Swanson e il basso Gianluca Buratto. L’evento si potrà seguire in live streaming gratuito su www.santacecilia.it/streaming.
Al Teatro di Villa Pamphilj sabato 3 aprile alle 19.30 torna online la rassegna Assolo all’interno del Festival Popolare italiano – canti e corde mantici e ottoni che presenta concerti in “solo” di alcuni degli artisti più interessanti del panorama musicale italiano che si esibiscono e dialogano in musica (e non solo) con il direttore artistico del festival Stefano Saletti, in un continuo scambio di sonorità e rimandi musicali. Nel primo appuntamento Saletti dialoga e suona con Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli, i quali attraverso aneddoti e canzoni, raccontano un viaggio artistico lungo 30 anni dai CSI al recente disco su Luigi Tenco. Gli incontri sono trasmessi in diretta sulla pagina Facebook e Instagram del Teatro Villa Pamphilj e del Festival Popolare italiano e visibili successivamente anche su YouTube.
A cura del Teatro Tor Bella Monaca, domenica 4 aprile alle ore 11.30, ultimo appuntamento con la rassegna Domeniche in musica a cura del M° Alfredo Santoloci. In streaming su MYmovies il Duo Wendel, con Gian Marco Masini al pianoforte e Gloria Santarelli al violino. Il duo nasce nel novembre 2018 dalla storica amicizia dei due giovani musicisti e dalla loro passione per la musica da camera e propone un percorso alla scoperta di autori di epoche, stili e luoghi differenti (costo biglietto: € 3).
 

TEATRO
Al via da mercoledì 31 marzo, in contemporanea con la Giornata Internazionale della Visibilità Transgender, prenderà il via la prima edizione di Drag Me Up – Queer Art Festival, il progetto a cura della compagnia Ondadurto Teatro realizzato in streaming dalle sedi dell’OFF/OFF Theatre, del Centrale Preneste Teatro, del Teatro Biblioteca Quarticciolo e del Teatro del Lido di Ostia. Fino al 30 aprile, sul sito e sulle pagine social della manifestazione, ci saranno incontri, mostre fotografiche, laboratori ed eventi performativi di draging, pop, performing art, cabaret, stand up comedy, opera lirica uniti dal filo conduttore del mondo Queer. Si parte mercoledì 31 marzo con il live streaming gratuito #Dragmeuptalk, dalle 11 alle 18 dal Teatro Biblioteca Quarticciolo, una maratona che coinvolgerà sociologa, arte, filosofa, giornalismo e youtuber sulle tematiche legate alla discriminazione di genere e all’omobitransfobia.

Tra gli altri, interverrà Porpora Marcasciano, scrittrice, autrice e figura storica del trans femminismo italiano. Sempre il 31, sarà in rete gratuitamente su tutti i canali mediatici del Festival il video Love Speech, diretto da Adele Tulli, un cortometraggio incentrato sugli effetti negativi che il linguaggio offensivo ha sulla comunità LGBTIQ+. Doppio spettacolo gratuito invece dal Teatro del Lido di Ostia: giovedì 1 aprile alle ore 19 sarà la volta di Gaystory - Piccola Storia del Movimento Gay Italiano, a cura delle Karma B; mentre mercoledì 7 aprile alle ore 17 in programma il laboratorio spettacolo per ragazzi dai 9 ai 13 anni Le donne di Ulisse di e con Holidolores, un percorso tra miti e leggende raccontate da una drag. Dal 31 marzo al 30 aprile, inoltre, sarà fruibile online la mostra fotografica Belle, realizzata da Natascia Aquilano e dedicata al più grande quartiere a luci rosse del Mediterraneo: San Berillo, nel cuore della Catania barocca.
Per la programmazione online dei Teatri in Comune continuano mercoledì 31 marzo, sabato 3 e mercoledì 7 aprile alle ore 19, in streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Teatro Tor Bella Monaca le Schegge di Resilienza: interviste agli spettatori che raccontano la loro relazione con il teatro e perché ne sentono la mancanza.


Domenica 4 aprile alle ore 19 il Teatro Biblioteca Quarticciolo propone sulla pagina Facebook, nella sezione #TBQfamiglie, la videostoria Tex–l’ultimo pirata con ospite Simone Guerro di A.T.G.P.T. Si tratta del nono appuntamento di In Carrozza! Teatro, storie, musica e sorprese per viaggiare con la fantasia_Speciale Pasqua con Chiara De Bonis e Federica Migliotti che firma anche la regia. A bordo di un vero carrozzone appartenuto ad antichi giostrai vive Cosetta, principessa giramondo. Raccolte dentro i più disparati contenitori conserva filastrocche, modi di dire, indovinelli, curiosità, storie e canzoni che di puntata in puntata ci farà scoprire. Un viaggio per i piccoli spettatori alla scoperta di mondi immaginari e personaggi fantastici. (Età consigliata dai 5 anni)
Sul canale social del Teatro di Villa Pamphilj lunedì 5 aprile alle ore 12, va in onda Anarchy in The U Kitchen Easter Special Edition. Dopo essersi destreggiata tra frittate e polpette durante le prime due stagioni, Anna Maria Piccoli - protagonista (e ideatrice) del format - torna tra i fornelli per una puntata speciale, in cui proporrà il suo particolare menu fatto di “cucina & cultura”, pensato per una Pasquetta in zona rossa e sottolineato dalle note di Carlo Amato (Têtes de Bois) che da sempre condisce musicalmente ogni ricetta di Anarchy. Tra gli ingredienti troveremo le immancabili uova, ma anche cipolle, fave, carciofi e piselli mescolati con le parole di due immensi poeti come Emily Dickinson e Pablo Neruda, citazioni della Sora Lella e un testo dell’indimenticabile Francesco Di Giacomo.


Giovedì 1 aprile, nuovo appuntamento con EXTRACT, il palinsesto online gratuito della Fondazione Romaeuropa che proporrà dai propri archivi lo spettacolo She del collettivo Ninja Guru, vincitore della seconda edizione del bando Vivo d’arte. Lo spettacolo sarà disponibile a partire dalle ore 20 e per una settimana su romaeuropa.net e su https://italiana.esteri.it/italiana/, il nuovo portale del Ministero degli Affari Esteri volto alla promozione della lingua, della cultura e della creatività italiana nel mondo. A precedere lo streaming, alle ore 19, sulla pagina Facebook di Romaeuropa, uno speciale incontro tra rappresentanti della Farnesina, della Fondazione Romaeuropa e il collettivo Ninja Guru per un dialogo intorno alla creazione contemporanea e al sostegno ai giovani artisti.


CINEMA
Nuova settimana all’insegna della cultura cinematografica con gli appuntamenti online della Casa del Cinema di Roma. Tra gli appuntamenti in arrivo, tutti alle ore 11: giovedì 1 aprile, la proiezione di Lulù. Il vaso di Pandora di Georg Wilhelm Pabst, terzo film della rassegna Quattro storie di donne. Eroine e maliarde del grande cinema muto, realizzata in collaborazione con Ermitage Cinema; sabato 3 aprile verrà riproposta la masterclass tenuta da Roberto Benigni al Bif&est-Bari International Film Festival. Novità in programma invece domenica 4 aprile grazie alla riproposizione del ciclo di incontri del 2011 Esordi di attori dietro la macchina da presa curato da Franco Montini. Dagli archivi di Casa del Cinema si rivedrà Luca Zingaretti che presenta Gulu, un documentario sul dramma della guerra civile in Uganda.


SCIENZA
Molti gli appuntamenti in calendario legati al mondo della scienza.
Il Palazzo delle Esposizioni sul sito e sui canali social, per la rubrica #PdERemix, mercoledì 31 marzo alle ore 10 propone l’incontro La dimensione artificiale del futuro: la cognizione alla prova delle tecnologie intelligenti, un incontro con Rino Falcone tenutosi in occasione della mostra HUMAN +.
Dedicato ai temi scientifici e non solo, prosegue ad ascolto gratuito sulla piattaforma Spreaker Scienza e Fantascienza dal Valle, l’inedito programma di nove radiodrammi accompagnati da altrettanti podcast di divulgazione scientifica, ideato da Giorgio Barberio Corsetti. Giovedì 1 aprile alle ore 17 si potrà ascoltare Il polo dell’inaccessibilità, terzo dei tre radiodrammi diretti da Manuela Cherubini che compongono il Trittico delle stanze della scrittrice, drammaturga e sceneggiatrice Elisa Casseri, opere sui legami familiari, con le voci di Alessandra Di Lernia, Sylvia Milton, Laura Riccioli, Simonetta Solder e Gabriele Zecchiaroli e con il podcast della Dott.ssa Barbara Negri.
Prosegue fino al 13 aprile la manifestazione Co(n)Scienza a cura dell’Associazione Culturale Angelo Mai Occupato, che propone una serie di incontri online per far dialogare discipline provenienti dall’ambito scientifico e da quello artistico. Martedì 6 aprile alle ore 18.30, in live streaming sulla pagina Facebook dell’Associazione, la biorobotica e la pittura si incontrano in Quali sguardi ispira la natura?, talk con la biologa e ingegnera dei microsistemi Barbara Mazzolai e lo street artist Hitnes moderato da Manuela Cherubini.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA