Istituto Tecnico Enrico Fermi Roma, tanta innovazione ma 35 cattedre ancora scoperte

Venerdì 13 Settembre 2019
Istituto Tecnico Enrico Fermi, ​tanta innovazione ma 35 cattedre ancora scoperte

Un’attività didattica al passo con l’innovazione tecnologico-scientifica, laboratori appena rinnovati e studenti protagonisti di diversi progetti formativi extrascolastici. «Tra le iniziative in campo per il nuovo anno – spiega la dirigente del Fermi, Monica Nanetti – c’è la partecipazione da protagonisti alla Notte europea dei ricercatori. Importanti anche i progetti per l’alternanza scuola-lavoro e il lavoro sulla biblioteca, inserita nel circuito nazionale». Le criticità sono rappresentate dalla carenza d’organico. «Mai avuto un problema in 13anni – conclude Nanetti –Tra diurno e serale abbiamo 35 cattedre scoperte su 134 e questo creerà grosse difficoltà alla didattica»

Scuola Roma, tirocini all’estero e corsi gourmet: i licei puntano a rafforzare le particolarità didattiche
Istituto De Amicis-Cattaneo Roma, odontotecnica e ottica con sguardo al futuro
Liceo artistico Ripetta Roma, previsti corsi serali per soddisfare le domande 
Liceo Montale Roma, inaugurata la «cabina dedicata al montaggio audio-video»
Liceo Vespucci Roma, studenti all'estero ma carenza sul fronte del «sostegno»
Liceo Ferraris Roma, parte il potenziamento delle lezioni, ma ancora carenza di docenti
Liceo Rousseau Roma, lezioni speciali all'interno delle Ville storiche
Liceo Orazio Roma, aumentano le classi «colorate»: approfondimenti dal cinema al giornalismo

Ultimo aggiornamento: 11:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma