Mal di testa, un mese in coma e Marika muore il giorno del suo compleanno

Mercoledì 10 Luglio 2019 di Giancarlo Noviello
Mal di testa, un mese in coma e Marika muore il giorno del suo compleanno

Marika Gastaldello non ce l’ha fatta. A portarsela via, un aneurisma cerebrale, proprio lunedì mattina, giorno del suo compleanno, a Campodarsego, alle porte di Padova. Tutto è accaduto il 9 giugno scorso. Marika si trovava all’interno di un noto ristorante dell’Alta Padovana per festeggiare assieme ai familiari il 50esimo anniversario di nozze degli zii Bruno e Antonietta. Era l’ora di pranzo, quando la donna ha iniziato ad accusare improvvisamente un fortissimo mal di testa, accompagnato da conati di vomito.

Incinta muore in ospedale, il giorno prima era stata dimessa: procura apre un'inchiesta

Batterio raro uccide 12 persone nel sud Inghilterra. «Attacca pelle e gola, epidemia in corso»
 

In pochi istanti la situazione precipita e Marika viene accompagnata d’urgenza nel reparto di neurochirurgia dell’Ospedale di Padova. Qui i medici capiscono subito le gravi condizioni in cui versa la donna, l’aneurisma cerebrale era già troppo esteso.

Sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, la donna cade irrimediabilmente in coma. Dopo quasi un mese dal quel maledetto giorno, Marika muore proprio nel giorno del compleanno. Avrebbe compiuto 49 anni, circondata dall’affetto di tutta la famiglia.

Ultimo aggiornamento: 22:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’incubo di vivere per 34 ore sulla barella al pronto soccorso

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma