ASTRAZENECA

AstraZeneca, in Danimarca stop definitivo al vaccino. Johnson&Johnson sospeso

Mercoledì 14 Aprile 2021
1
AstraZeneca, in Danimarca stop definitivo. Johnson&Johson sospeso

La Danimarca sospenderà in maniera definitiva AstraZeneca dal proprio programma vaccinale. La notizia riportata dalla "TV2" danese anticipa la conferenza stampa in programma alle 14 nel quale il governo presenterà un nuovo calendario aggiornato nel quale AstraZeneca non sarà più incluso, costringendo l'intero programma di vaccini a un ritardo di alcune settimane: secondo gli esperti in questo modo non verrà completato prima della fine dell'anno. 

Astrazeneca, la Danimarca sospende ancora le vaccinazioni: «Serve più tempo». Stop anche in Finlandia

TV2 racconta di aver ricevuto l'informazione da fonti anonime, ma ha deciso di pubblicarla ritenendola rilevante per il pubblico. Le prime dosi erano arrivate a febbraio ma l'11 marzo la Danimarca aveva già sospeso in maniera temporanea le somministrazioni a causa del possibile nesso tra il vaccino e i rari, ma gravi, casi di coaguli nel sangue. Possibili novità anche per Johnson&Johnson, che potrebbe essere sospeso ma in via temporanea.

Come proseguirà la vaccinazione in Danimarca

Appena l'esclusione di AstraZeneca sarà ufficiale, nel programma di vaccinazione resteranno tre vaccini: Pfizer e Moderna, che sono già in uso in queste settimane, e Johnson&Johnson, ma solo una volta che avrà ricevuto l'ok. La Danimarca ha acquistato 8,2 milioni di dosi del vaccino americano, che al momento non è ancora stato utilizzato. Nel programma sono state previste dal governo danese 4,6 milioni di dosi di Pfizer e 3 di Moderna. 
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA