COVID

Vaccino, hacker all'attacco dell'Ema. Pfizer: «Rubati documenti»

Mercoledì 9 Dicembre 2020
Vaccino, hacker all'attacco dell'Ema. Pfizer: «Rubati documenti»

Hacker all'attacco dell'Ema: documenti legati al vaccino anti Covid Pfizer-BioNtech sono stati rubati nel corso di un cyber attacco contro l'Agenzia europea del farmaco ( Ema). Lo ha reso noto la Pfizer. «È importante sottolineare che né il sistema BioNtech né quello di Pfizer sono stati violati in relazione a questo incidente e che non abbiamo conoscenza dei dati personali che sarebbero stati violati», ha precisato la casa farmaceutica.

 

Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre, 07:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA