Roma, nastro adesivo e un metro metallico: così rubava le offerte nelle chiese
Arrestata per furto aggravato

Lunedì 22 Aprile 2019
1
Il trucco l'aveva sperimentato un sacco di volte: con un metro metallico allungabile, sulla cui punta aveva applicato nastro adesivo, svuotava le cassette delle chiese del centro storico. Le monete si attaccavano al nastro e il gioco era fatto. Fino a ieri quando i carabinieri della Stazione Roma Quirinale l'hanno arrestata: è una 31enne, cittadina bosniaca domiciliata presso il campo nomadi Castel Romano, già nota alle forze dell'ordine. I militari hanno notato la donna all'uscita della chiesa di Santa Maria Maddalena, in piazza della Maddalena, e l'hanno fermata per un controllo, grazie al quale hanno accertato che si era appena impossessata del denaro contenuto nelle cassette delle offerte e, poco prima, aveva colpito anche nella chiesa San Salvatore alle Coppelle, in piazza delle Coppelle, utilizzando lo stesso metodo. La ladra di offerte è stata ammanettata e portata in caserma, dove è stata trattenuta in attesa del rito direttissimo. È accusata di furto aggravato. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma