Roma, lui non vuole tornare con l'ex: lei gli distrugge il bar e scappa

Venerdì 18 Ottobre 2019
Non accettava la fine della loro relazione, per questo l'ha rapinato e preso a bottigliate. Stavolta l'aggressione è stata compiuta da una donna: la loro convivenza, durata 5 anni, era finita da circa due settimane e lei una 35enne, di origine georgiana, non voleva rassegnarsi. Così si è presentata davanti all'ex, all'interno del bar di cui è titolare a Roma, chiedendogli di tornare con lei. Ma l'uomo, al quale aveva chiesto anche dei soldi, non ne ha voluto sapere, così la 35enne ha preso all'interno del frigo 7 birre ed una bottiglia di spumante ed è scappata, colpendo l'ex compagno, per guadagnarsi la fuga, con una bottiglia di birra vuota. Ad intercettare la donna, in via Cesarina, a bordo della sua auto gli agenti del Reparto Volante e del commissariato Fidene Serpentara. La 35enne, sanzionata anche per guida senza patente, è stata arrestata per rapina aggravata. Ultimo aggiornamento: 10:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma