ROMA

Roma, rapinatore pasticcione in farmacia: perde le banconote rubate ed è costretto a fuggire a mani vuote

Lunedì 8 Marzo 2021 di Marco De Risi
Roma, rapinatore pasticcione in farmacia: perde le banconote rubate ed è costretto a fuggire a mani vuote

Un rapinatore seriale (ma anche piuttosto pasticcione) ha colpito un supermercato all'Appio e poi con una mascherina chirurgica sul volto ed un coltellaccio ha preso di mira anche la farmacia di via Comisso all'Eur. Il doppio piano sembrava funzionare. In particolare per il secondo obiettivo: aveva preso in ostaggio i clienti della farmacia per poi andare verso le casse: «Presto datemi i soldi», la minaccia alla cassiera.

Roma, percepisce il reddito di cittadinanza e con un taglierino rapina 12 negozi: «Ti taglio il viso»

Poi c'è stato un colpo di scena. La cassiera ha dato al bandito circa 1000 euro, ma dalle sue mani ne sono scivolati circa 700: le banconte, svolazzando, sono cadute sul pavimento. A quel punto il rapinatore serale non se l'è sentita di raccogliere i soldi che gli avrebbero fatto perdere tempo con il rischio dell'arrivo di una volante. E' fuggito a mani vuote. E il farmacista ha potuto raccogliere e "rintascarsi" il bottino. Sul caso indaga la polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA