Mafia Capitale, da Coratti a Tredicine: in carcere 9 condannati in via definitiva

Mafia Capitale, da Coratti a Tredicine: in carcere 9 condannati in via definitiva
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 23 Ottobre 2019, 09:46 - Ultimo aggiornamento: 10:46
Sono stati eseguiti nella notte dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Roma gli arresti di 9 dei 32 imputati di Mafia Capitale, condannati in via definitiva dalla Cassazione. Gli arrestati sono stati portati nei penitenziari di Rebibbia e Regina Coeli. In carcere sono finiti Mirko Coratti, Andrea Tassone, Giordano Tredicine, Sandro Coltellacci, Franco Figurelli, Guido Magrini, Mario Schina, Claudio Turella e Marco Placidi.

Mafia Capitale, da Carminati a Buzzi: il nuovo processo stabilirà le pene per i 14 imputati

Mondo di mezzo, la Cassazione ribalta tutto: «A Roma non era mafia»

Le porte del carcere si sono aperte anche per Marco Placidi, ex responsabile dell'ufficio tecnico del comune di Sant'Oreste.
© RIPRODUZIONE RISERVATA