ROMA

Lanuvio, danneggiato a colpi di mazza lo storico tranvetto dei Castelli

Lunedì 29 Luglio 2019
1
i vetri del tram danneggiato
Atto vandalico al Parco della Rimembranza di Lanuvio, dove i lavori di sistemazione erano stati terminati il mese scorso, con  un impegno di risorse e spese non indifferente da parte dell'amministrazione. Nella notte del week end ignoti hanno danneggiato a colpi di mazza o sassi i vetri (che sono antisfondamento, ndr ) dello storico tipico Tranvetto rimesso a nuova vita come abbellimento di tutta la zona verde del "Tranv" come la chiamano i lanuvini.
«Un completo fallimento del buon vivere e della buona educazione, un atto becero, vile e contro se stessi ha detto amareggiato il sindaco Luigi Galieti - . Chiunque sia stato, giovane o adulto, deve rendersi conto del gran male che ha fatto alla comunità lanuvina, distruggendo un simbolo del paese, che in oltre 100 anni, ha trasportato i cittadini  per generazioni, e che avevamo restaurato appena un mese fa.  Le videocamere di sorveglianza della zona permetteranno sicuramente di trovare i colpevoli o il colpevole, essendo la zona ben inquadrata dagli impianti di video sicurezza, ma intanto tutta la comunità lanuvina è ferita nei propri sentimenti, per il luogo simbolo che è stato danneggiato». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma