CORONAVIRUS

Virus a Roma, aumentano ancora i contagi a Fiumicino, ora sono 13. Il sindaco: «Serve prudenza»

Venerdì 14 Agosto 2020
Aumentano ancora i contagi a Fiumicino, ora sono 13. Il sindaco: «Serve prudenza»

Continua a salire, per il quarto rilevamento consecutivo, il numero dei positivi al Covid-19 sul territorio comunale di Fiumicino: ora sono 13, due in più rispetto all'ultimo aggiornamento. «L'ultimo report inviato dalla Asl Rm3 non è incoraggiante», dichiara il sindaco Esterino Montino.«Il numero dei positivi tra i residenti in città sale: ad oggi sono 13 - spiega il sindaco -, mentre 21 sono le persone in sorveglianza attiva». «L'ho detto e ribadito più volte: bisogna essere prudenti e seguire le regole fondamentali - insiste Montino -: la mascherina non è un accessorio da usare a discrezione e la distanza interpersonale va rispettata».
 

Fiumicino: l'appello del sindaco


«È un appello accorato, il mio: non siamo irresponsabili e superficiali - conclude il sindaco -. Si può uscire e stare con gli amici, in spiaggia o dove preferiamo usando la mascherina, rispettando le distanze e lavandosi spesso le mani. Non è un'imposizione arbitraria fatta per il gusto di limitare la nostra socialità: ne va della salute di ognuna e ognuno di noi e di quella collettiva. La filosofia non è "goditi l'attimo", come dice qualcuno. La filosofia deve essere: "siate prudenti adesso per godervi tantissimi attimi domani"».

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA