Explora, al Museo dei bambini la storia delle merendine
con Pupi Avati e Miss Italia: è la festa dei nonni

Explora, al Museo dei bambini la storia delle merendine con Pupi Avati e Miss Italia: è la festa dei nonni
2 Minuti di Lettura
Lunedì 30 Settembre 2019, 16:27

Racconti, merendine e tradizione. In occasione della Festa dei nonni, mercoledì 2 ottobre, Explora, il Museo dei bambini di Roma, ospita martedì 1 ottobre un contest sul tema della merenda, tra modernità e tradizione. Il Consorzio Cacciatore Italiano ha deciso di coinvolgere nonni e nipoti vip, celebri personaggi orbitanti attorno al mondo food e nutrizionisti, per passare in rassegna le principali merende della tradizione, pane e salame compreso. Una classe di stelle dovrà vederesela con il severo giudizio di 40 piccoli chef, alunni della III B dell'Istituto Via Baccano di Roma, e dei rispettivi nonni: il maestro, e nonno, Pupi Avati; la radiosa e ventenne Miss Italia Carolina Stramare, che dedica la preziosa corona ai nonni con i quali vive in centro a Vigevano, i suoi personalissimi angeli custodi, ancor di più dopo la recente perdita della mamma; Maurizio Mattioli, attore e comico, maschera della romanità dall'inizio degli anni Settanta; Wilma Goich, un'esistenza consacrata alla musica e ora anche al nipote Gian Lorenzo di 22 anni; special guest Nonna Rosetta e i ragazzi di Casa Surace, la factory comica nata quasi per scherzo nel 2015 e oggi famiglia allargata da 2 milioni di fan. Nel giardino di Explora nonni e nipoti di grande fama condivideranno con i presenti ricordi, aneddoti e ricette. A corredo di questa insolita brigata, anche i pareri meno emotivi e più scientifici, come quello di Susanna Cutini, professoressa universitaria di Gastrosofia e Cultura Alimentare, per un excursus sulla merenda nei vari decenni. Stesso lato scientifico del tavolo per il biologo nutrizionista Lorenzo Traversetti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA