Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lazio, il bollettino Covid: 9.504 nuovi positivi e 8 morti. D'Amato: «La metà dei casi dovuta a Omicron 2»

Incidenza dei casi risale del 50% rispetto a sette giorni fa

Lazio, il bollettino Covid: 9.504 nuovi positivi e 8 morti. D'Amato: «La metà dei casi dovuta a Omicron 2»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Marzo 2022, 16:45 - Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 06:20

Oggi nel Lazio su 10.944 tamponi molecolari e 46.626 tamponi antigenici eseguiti sono stati diagnosticati 9.504 (+748) nuovi casi positivi al Covid. A Roma sono 4.329. Ci sono anche 8 decessi (-3). Sono 1.036 i ricoverati (+6), 74 le terapie intensive (+5) e +8.312 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,5%. 

La metà delle nuove infezioni sono dovute alla sottovariante Omicron 2. Lo ha detto l'assessore regionale alla salute Alessio D'Amato commentando i dati di Covid-19 di oggi e ricordando che «aumenta l'incidenza di circa il 50% rispetto alla scorsa settimana con 780 casi per 100mila abitanti, ma diminuisce l'occupazione dei posti letto ordinari e delle terapie intensive», mentre il «valore Rt rimane stabile sotto 1 (0.84)».

L'accesso agli hub vaccinali è libero. Nel Lazio è stata superata quota 13 milioni e 325 mila vaccini complessivi, superate le 3,9 milioni di dosi booster effettuate, oltre l’81% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 146 mila i bambini con prima dose pari al 40%.

Omicron 2 potrà diventare la "dominante": può reinfettare anche chi ha avuto la Ba.1

Asl Roma 1: sono 1.515 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.
Asl Roma 2: sono 1.645 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.
Asl Roma 3: sono 1.169 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.
Asl Roma 4: sono 481 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.
Asl Roma 5: sono 740 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.
Asl Roma 6: sono 1.038 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 2.916 nuovi casi:

Asl di Frosinone: sono 929 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.
Asl di Latina: sono 1.074 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.
Asl di Rieti: sono 317 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.
Asl di Viterbo: sono 596 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Per chi arriva dall'Ucraina

Sono attivi a Roma gli hub di Ostiense e Termini dedicati ai cittadini provenienti dall’Ucraina. Fino ad oggi sono state rilasciate circa 8.000 tessere STP (straniero temporaneamente presente). Tutti hanno effettuato un colloquio di orientamento sanitario, il tampone e chi non lo avesse già eseguito, anche il vaccino. L’assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno viene erogata attraverso il rilascio di un tesserino con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/ Europeo Non Iscritto) che identifica l’assistito per tutte le prestazioni erogabili. Tutte le info su SaluteLazio.it oppure chiamando il Numero Verde 800.118.800.

Cina, in lockdown 42 milioni per Omicron. Con la risalita dei contagi Covid, torna la paura anche in Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA